MODULO ISCRIZIONE VOLONTARIO

CAMPOSCUOLA 2024  VALLE DI SCALVE 11/14 LUGLIO

Completo 0%
1 Page 1 2 Page 2 3 Page 3
Data d'iscrizione

DATI VOLONTARIO

Nome *
Cognome *
Data di nascita *
Luogo di nascita *
Provincia/Nazione luogo di nascita *se la nascita è avvenuta all'estero indicare la nazione
Sesso*
Femmina
Maschio
Codice fiscale *
0 (Max. 16 Caratteri)
Residente a *
Indirizzo di residenza *
Email *
Numero Cellulare *

ADERISCE

alla richiesta del Gruppo Alpini di Azzano San Paolo di partecipare al CAMPO SCUOLA che si terrà ad Azzone - dal 11 al 14 luglio 2024.

Quota iscrizione (accetto per presa visione)*
NON È RICHIESTA ALCUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE.

DICHIARAZIONE LIBERATORIA E CONDIVISIONE PROTOCOLLO SANITARIO *Dare la spunta per conferma lettura

Con la presente autorizzo e concedo ai volontari presenti presso il Campo Scuola nel periodo dello svolgimento dello stesso, verso la mia persona fisica, la più ampia liberatoria per qualunque trattamento sanitario necessario in necessità ed urgenza. Dichiaro inoltre di essere idoneo fisicamente per partecipare e sostenere le varie attività cui parteciperò, ed all’uopo dichiaro sotto la mia responsabilità di essere stato/a sottoposto/a a visita medica specialistica che mi ha riconosciuto piena idoneità fisica.

Firma dichiarazione (Genitore o tutore in caso di minore) *
Clear

AUTORIZZAZIONE *Dare la spunta per conferma lettura

Io sottoscritto autorizzo gratuitamente il Gruppo Alpini di Azzano San Paolo, anche in conformità al D. Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche/integrazioni nel Regolamento UE 2016/679 RGDP, ad effettuare durante il Campo Scuola immagini fotografiche e registrazioni audio-video, da utilizzare esclusivamente per gli scopi istituzionali dell’Associazione Nazionale Alpini per documentarne e promuoverne le attività, tramite siti internet, canali radiotelevisivi, pubblicazioni, mostre, corsi di formazione, convegni ed altre iniziative promosse dall’Associazione. Informativa art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 (privacy) e successive modifiche/integrazioni nel Regolamento UE 2016/679 RGDP. Per i non Soci dell’A.N.A. si informa che i dati forniti con il presente modulo sono finalizzati esclusivamente alla gestione e organizzazione dell’iniziativa in questione e alla gestione di archivi per l’invio di comunicazioni sulle future attività dell’A.N.A. di Azzano San Paolo. Il responsabile di cui sopra è il capogruppo pro-tempore del Gruppo Alpini di Azzano San Paolo. I dati non verranno divulgati a terzi.

 

Consenso al trattamento dei dati personali: in relazione alla presente informativa, acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità sopra esposte.

Firma per autorizzazione (Genitore o tutore in caso di minore) *
Clear

Confermo la presenza per i seguenti giorni:*
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica

Indietro Procedi
Completo 33%
1 Page 1 2 Page 2 3 Page 3
Conferma lettura REGOLAMENTO *Dare la spunta per conferma lettura

1. Nello stile di sobrietà del Campo Scuola, ognuno provvede personalmente alla cura ed alla pulizia della tenda o camerata, della propria branda che gli è assegnata e collabora alla gestione ed alla pulizia degli ambienti e dei servizi comuni.
 

2. Con la sottoscrizione della presente dichiariamo di esonerare e sollevare da ogni responsabilità civile nei confronti degli organizzatori della manifestazione denominata Campo Scuola e dei loro collaboratori, nonché l’Associazione Nazionale Alpini Gruppo di Azzano San Paolo ed il suo legale rappresentante, da ogni responsabilità civile e penale, anche oggettiva, derivante dalla partecipazione dalla permanenza e soggiorno alla suddetta manifestazione nonché i proprietari e/o i gestori degli impianti, il personale dirigente e dipendente addetto a tutte le attività e ricreative per gli eventuali incidenti o infortuni subiti ed in conseguenza di infortuni cagionati a sé o a terzi ed a malori (incluso il decesso o l’invalidità permanente) connessi all’espletamento delle attività e all’uso degli impianti e delle attrezzature, ivi compresi gli incidenti e infortuni derivanti dall’azione di altri partecipanti e a noi pregiudizievoli.
 

3. Dichiariamo inoltre di rinunciare a qualsivoglia richiesta di risarcimento e di rimborso presenti o future  nei confronti dell’organizzazione, del suo legale rappresentante, nonché dei volontari e/o operatori. Pertanto esoneriamo l’ A.N.A Gruppo di Azzano San Paolo ed il suo legale rappresentante da ogni responsabilità e da tutte le azioni ad essa relative, cause e qualsivoglia tipo di procedimento giudiziario e/o arbitrale relativi al rischio d’infortuni, risarcimento di danni a persone e/o cose di terzi, danneggiamenti alle attrezzature e al rischio di smarrimenti d’effetti personali per furto o qualsivoglia ragione, salvo i limiti inderogabili di legge.
 

4. Dichiariamo altresì di sollevare ed esonerare gli organizzatori-collaboratori della manifestazione e, in ogni caso, il Gruppo Alpini di Azzano San Paolo ed il suo legale rappresentante,  da tutte le responsabilità per eventuali perdite/sottrazioni, danni, furti e/o danneggiamenti, spese, che potrei subire come conseguenza alla partecipazione al campo scuola.
 

5. Con la sottoscrizione della presente liberatoria dichiariamo inoltre di mantenere indenni gli organizzatori della manifestazione e comunque l’ A.N.A. Gruppo di Azzano San Paolo ed il suo legale rappresentante e di risarcirli da qualunque e da tutte le responsabilità per eventuali danni a cose o lesioni personali, furti e/o danneggiamenti e spese cagionati a qualsivoglia terzo che dovesse essere causato in conseguenza alla partecipazione al campo scuola. Pertanto mi impegno formalmente e rifondere direttamente o tramite Assicurazione eventuali danni causati, dal sottoscritto,  alle infrastrutture e/o alle attrezzature messe a disposizione dall’organizzazione e dai proprietari e/o i gestori degli impianti.
 

6. Nel caso non si raggiungesse il numero minimo (20 ragazzi) sufficiente al funzionamento del Campo Scuola, o per gravi motivi metereologici negativi, si po' arrivare all’annullamento dello svolgimento del Campo Scuola stesso.
 

7. In qualità di volontario mi impegno a seguire quanto scritto nel Codice Etico.

Firma per accettazione regolamento (Genitore o tutore in caso di minore) *
Clear

Indietro Procedi
Completo 66%
1 Page 1 2 Page 2 3 Page 3
Conferma lettura CODICE ETICO *Dare la spunta per conferma lettura

Il ruolo del volontario istruttore in ambito camposcuola è di particolare sensibilità perché deve stare a è diretto contatto con i ragazzi. L’istruttore viene preso ad esempio dai ragazzi e quindi bisogna porre particolare attenzione al proprio comportamento, sia verso i ragazzi stessi, che con tutti i soggetti partecipanti al campo scuola.
Di seguito riportiamo il comportamento etico dell’Educatore Professionale, cosa che noi non siamo, ti invito però a leggerlo, perché può essere un interessante spunto di riflessione su come comportarci con i ragazzi.                                               
Il volontario del campo scuola alpini, nell'ambito della sua azione educativa e di accompagnamento dell’esperienza del minore:

1. Deve rispettare la personalità e la dignità dei ragazzi/e, evitando qualsiasi forma di discriminazione che si riferisca all'appartenenza etnica, al sesso, all'età, alla religione, allo stato civile e/o giuridico, alle idee politiche, a una qualsiasi infermità o malattia e in generale alle condizioni personali e sociali.
 

2. Non deve utilizzare tecniche che risultino di costrizione o manipolative, ma porsi come adulto di riferimento nello stimolare e accompagnare la partecipazione e la consapevolezza dei vissuti durante il campo con particolare attenzione alle relazioni con l’ambiente e tra le persone presenti, può intervenire con autorevolezza e determinazione laddove l'azione della persona è auto/etero lesiva, ricorrendo a metodi e tecniche d'intervento che non danneggino la dignità dell'utente.
 

3. Durante il processo educativo deve porre attenzione a tutte le relazioni personali con gli utenti che possono nascere calibrando e ponendo attenzione alle relazioni di dipendenza affettiva e intima che non devono mai essere a proprio vantaggio ma far crescere entrambi all’interno del gruppo.
 

4. Tiene costantemente presente il diritto dell'utente all'autodeterminazione e al libero arbitrio, rispettandone le libertà d'opinione e di decisione, assicurando il rispetto della personalità e della dignità umana e, per quanto possibile, della sua autonomia.
 

5. I dati personali degli utenti o di terzi devono essere raccolti e registrati dalla segreteria organizzativa unicamente per scopi determinati, attinenti allo svolgimento dei propri compiti professionali ed esclusivamente nell’interesse degli utenti medesimi, nel rispetto delle regole stabilite dalla vigente normativa sul trattamento dei dati personali.

• in prima istanza e di regola, il volontario  si procura le informazioni necessarie presso la persona cui i dati personali si riferiscono; informazioni complementari possono essere ottenute anche presso persone diverse dall’interessato.

• al momento della raccolta delle informazioni, il volontario  è tenuto ad assolvere all’obbligo d’informazione preventiva, secondo quanto previsto dalle norme, nei confronti dell’interessato o, in caso d’incapacità legale, del suo legale rappresentante specificandone l’utilizzo e le finalità


6. Segreto Professionale
I volontari sono tenuti al segreto professionale su tutto ciò che gli è confidato o di cui può venire a conoscenza in ragione della sua professione e del carattere fiduciario della relazione instaurata con l’utente, salve le giuste cause di rivelazione previste dalla legge e salvo il caso di rischio di grave pregiudizio all’utente, in particolare quando si tratti di minori o di incapaci, nel rispetto comunque delle norme vigenti in materia di trattamento dei dati personali

Firma per accettazione regolamento (Genitore o tutore in caso di minore) *
Clear

Indietro Procedi